Navigation Menu+

Passerella dei Gelsomini sul fiume perduto

2004, Gallarate

Opera sorta su di un sito evocativo, dove svolge un servizio di rivalutazione ecologica, quasi “di bonifica” dello stesso: un fiume inquinatissimo. “Profumo e bellezza contro puzza e degrado. Una provocazione ed un modo per sentirsi meglio. La gente è condizionata dall’ambiente in cui vive molto di più di quanto si renda conto, a meno che non sia completamente civilizzata”.

passerella01Mpasserella02M